PROFUMO DI BORGATA

PROFUMO DI BORGATA

4190a17a031d3dbb2932d64a2d0b071a.jpg

Sono cresciuto,

Io

Percorrendo strade di periferia.

Intorno a me mentre giocavo

Vedevo case popolari.

E intanto respiravo

Profumo di borgata.

Vicino si sentiva

Il tram che sferragliava

E una vecchia nutriva

Un gatto che miagolava.

 

Sono cresciuto io senza smarrire la dritta via e intorno a me mentre passavo vedevo un sacco di drogati, ma intanto respiravo

Profumo di borgata.

 

E’ vera la gente

Che popola la borgata.

Gente che si alza presto la mattina

Per andare a lavorare

E rientra tardi la sera:

Giusto il tempo di cucinare

Per i figli che vogliono mangiare

E poi subito dopo cena

Ci si va a coricare.

Ti addormenti respirando

Profumo di borgata.

 

Sono cresciuto io tra bulli di periferia e intorno a me che camminavo vedevo gente che spacciava, ma intanto respiravo

Profumo di borgata.

 

Si sacrifica il popolo

Che abita la borgata

Ogni volta non è facile

Arrivare a fine mese,

Ma dignitosamente si tira avanti

Rispettando tutti quanti

E nell’aria respirando

Profumo di borgata.

 

 

25949c5d965187db7e7f9323e9da85b7.jpg

Sono cresciuto io giocando sotto casa mia e poco lontano vedevo un campo rom improvvisato, mentre nel naso inspiravo

Profumo di borgata.

 

 

Sono cresciuto io in cattiva compagnia… maestra di vita mia: una mignotta che batteva nei pressi della ferrovia… e intanto mi inebriava

Profumo di borgata.

 

2f1f2464e47aa6aec3a5ec045ee74afc.jpg

 

 

 

 

PROFUMO DI BORGATAultima modifica: 2008-06-01T17:55:00+00:00da desa78.asr
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento